Miglior Scuola Barman, fa parte delle parole chiave più ricercate dai Baristi o Barman che intendono specializzarsi in questo settore.

Come in ogni lavoro, esistono delle graduatorie che stabiliscono, attraverso griglie di valutazione, l’efficienza e la qualità di un’azienda.

Nello Specifico, per la tutela dei giovani corsisti, nonché futuri bartender, è nata il 1 Gennaio 2017 la Federazione Baristi Italiani, organo che ha certificato e depositato il marchio “Qualità Italiana” nel Beverage e ha fin da subito creato un bando, al fine di poter classificare le Scuole Italiane.

All’interno si possono evincere le venti scuole premiate, precisamente una per ogni regione, tra cui in prima classifica la Bartender Certified.

Tuttavia si possono riconoscere le scuole qualitative anche da altri diversi fattori: il numero di allievi, le certificazioni dei docenti, le strumentazioni impiegate e gli accreditamenti e/o riconoscimenti del Centro di Formazione.

Per diventare Baristi è importantissimo che ogni corsista abbia innanzitutto la propria postazione Bar e che il numero sia chiuso a meno di 10 persone, in modo da poter essere seguiti nei dettagli e da non perdere mai di vista l’obiettivo finale, ovvero l’eleganza data dalla perfetta tecnica, seguita dalla conoscenza merceologica prima della somministrazione al cliente finale.

Chiaramente i docenti devono essere Specializzati nella propria materia, infatti un Centro che si rispetti avrà Campioni Nazionali o Internazionali o personaggi che hanno fatto la storia all’interno del proprio ambiente lavorativo.

Gli strumenti di lavoro, devono essere di ultima generazione, approvate secondo le Normative Vigenti per l’igiene alimentare, possiamo ricordare le attrezzature Americane: Spill Stop approvate per le gare dalla Flair Bartending Association, Metallurgica Motta approvate durante i Campionati della Speciality Coffee Association ecc…

Infine gli Accreditamenti Regionali o dall’Unione Europea, sono un passo chiave per la scelta, pochissime scuole hanno davvero tutte le carte in regola, per essere certificate e per poter emanare corsi finanziati da parte del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, con rilascio pertanto di Attestati Internazionali.

Pertanto se decidi di voler diventare un Professionista affidandoti alla Miglior Scuola Barman o Caffetteria, questi sono dei semplici e piccoli consigli da tenere in considerazione durante la scelta e l’avvio alla professione nel mondo del bar.

 

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Your Comment*

Name*

Email*

Website